giovedì 29 ottobre 2015

RAW-CANNOLO BARBABIETOLA E CAPRINO :

 
 
Da quando nella mia cucina è entrato "Mino" (il mio essiccatore) non posso più farne a meno.
Con lui mi diverto a seccare tutto ciò che mi passa per la mente , ho iniziato dalle cose più scontate come pomodori,uva,fichi e tutto ciò che abbonda nel mio orto...fino ad arrivare a cuocerci direttamente dentro.
Mino è fornito di un programma apposito per la cucina raw (cibo crudista) dove non si superano i 42° ed avendo nell'orto una generosa quantità di barbabietole le ho volute trasformare in delle sfoglie adatte sia per formare delle lasagne crudiste oppure, riempite con un freschissimo caprino, per dare vita a questo gustossissimo cannolo.
 
Dosi per due cannoli :
 
-2 barbabietole fresche
-1 cucchiaio di farina di riso
-sale
-1 cucchiaio di semi di lino tritati
-150g di caprino fresco
-erba cipollina
-salsa Worcester
-olio evo
 
Procedimento:
 
Lavare accuratamente le barbabietole e grattugiarle dentro una terrina
Agginugere la farina,i semi,un pizzico di sale mescolando bene
Mettete l'impasto ottenuto su della carta da forno formando due dischi uguali dello spessore di circa 1-2mm
Mettete il tutto nell'essiccatore al programma P3 per circa 5-6h devono comunque rimanere un po' morbide (se non avete un essiccatore le potete seccare anche nel forno classico alla minima temperatura.)
Lavorare il caprino con l'erba cipollina fresca tritata finemente
Riempite con il formaggio i dischi e piegateli formando un cannolo
Legate i due cannoli ognuno con un filo di erba cipollina,condite con alcune gocce di salsa Worcester e olio evo.
 
Con questa ricetta partecipo a "Sedici ...di terra" con l'abbinamento barbabietola-formaggio di capra preso dal blog di Alessandra Menta e salvia