martedì 3 febbraio 2015

"...L'ESSENZIALE ....":



Questa ricetta è ispirata alla essenzialità  dei piatti del maestro Pietro Leeman, nel suo libro joia, materie prime semplici e spiritualità si fondono in un armonia perfetta. Visto che anche per me il cibo è un dono..un offerta... e che ciò che mettiamo  nel piatto viene dal cuore....lascio che sia l'essenziale a parlare per questo piatto....

Dosi per 4 persone:

• 2 zucchine lesse
• 200g di spinaci lessi
• 1 uovo
• pangrattato
• sale

Per la besciamella:

• 25g di burro bio
• 4 cucchiai di farina 0
• 200ml di latte bio
• sale
• noce moscata
• zafferano

Per le cialdine :

• 60g di parmigiano grattugiato
• 30g di pistacchi 

Preparate la besciamella mettendo il burro in un pentolino  con la farina, quando il burro si sara sfatto unite lentamente il latte  senza formare grumi, il sale e un pizzico di noce moscata,togliere dal fuoco e lasciare freddare. 

Preparare gli sformatini mettendo nel mixer le verdure lesse,1 uovo, il sale , il pangrattato (due belle manciate) e la besciamella (uun po tenetela da parte per la decorazione). Mettete il composto in  4 stampini ben  imburrati ed infarinati cuocete in forno statico a 175° per 30-40 minuti. Togliere e lasciare freddare su una grigila.

Preparare le 4 cialdine mettendo 20g di parmigiano e un pizzico di pistacchi tritati per ogni cialda nella teglia con carta forno, fate cuocere a 180° per 7-8 minuti, togliere e fare freddare.

Impiattare mettendo lo sformatino al centro del piatto, appogiate sopra una cialda e decorate con la besciamella bianca e gialla(aggiungo un po di zafferano a quella bianca). 


Con questa ricetta partecipo al contest Bello&Buono della rivista Taste&More: