martedì 13 ottobre 2015

DA OGGI TROVERETE UNA NUOVA ETICHETTA NEL MIO BLOG " La Baca vi fà Secchi..."TUTTE LE MIE TRASFORMAZIONI CON PRODOTTI ESSICCATI

VELLUTATA DI CAVOLO CAPPUCCIO....


 
Da oggi ho un nuovo amico che mi aiuterà nelle mie trasformazioni" Lui" si chiama Mino ed è il mio essiccatore....Fino ad ora avevo sempre essiccato nella mia stufa a legna ma ovviamente i prodotti da essiccare si limitavano alle raccolte invernali,quindi anche le ricette con prodotti essiccati non erano molte
Con questa ricetta inauguro la nuova sezione dedicata all'essiccazione che mi permetterà di mettere in dispensa quello che la natura mi offre in tutte le stagioni.....
 
 
 
 
Dosi per un barattolo da 300ml ( vellutata per 5-6 persone una volta reidratato):
 
-un cavolo cappuccio medio
-10 foglie di basilico
-un cucchiaio e 1/2 di farina di riso
-un cucchiaio di fecola di patate
-sale
-trito di erbe aromatiche (maggiorana,timo,salvia,rosmarino,erba cipollina)
-semi di zucca
-semi di canapa
-olio evo
 
Tagliare finemente il cavolo cappuccio, lavare de asciugare il basilico e mettere ad essiccare il tutto con il programma  T3 per 8-16h (dipende molto dallo spessore).
 
Una volta ben secchi lasciare freddare a t.a.
 
Mettere tutti gli ingredienti nel macinino o mixer e lavorare per alcuni secondi (le lame non si devono surriscaldare),fino ad ottenere una miscela finemente lavorata.
 
Mettete il composto così ottenuto in un barattolo,chiudere ermeticamente.
 
Il prodotto correttamente essiccato durerà per molti mesi.
 
Per preparare la vellutata basterà scaldare 500ml di acqua,unire metà barattolo ( dose per 3 persone) e cuocere per 5-10'circa.
 
Servire cosparsa di semi di canapa ed un filo di olio evo.