giovedì 24 settembre 2015




CRUFFIN BURRO DI ARACHIDI  E MARSHMALLOW :

 

La mia versione è senza latticini..





Avevo già visto impazzare sul web, prima  dell'estate questi strani dolcetti, metà croissant, metà muffin (praticamente l'impasto morbido e sfogliato dei croissant messo in uno stampo per muffin) è così che prendono vita i " Cruffin " idea geniale contesa da due pasticcerie , una americana ed una inglese. 
Non ho mai però trovato l'occasione giusta per provare a farli, anche perché con il  caldo di questa estate, sfogliare ed infornare erano due parole improponibili.
Ora però  l'ho trovata...  Si perché è proprio la ricetta che le ragazze di  Re-Cake 2.0#  ci propongono per questo mese...la base la troviamo in questa locandina , che io ho preso dal blog di Silvia Acqua e farina-sississima 





Noi poi dobbiamo riempire o decorare a nostro piacimento.
La mia versione ha visto vincitrice fra le due pasticcerie quella Americana, patria dei muffin e degli accostamenti bizzarri , come burro di arachidi e marshmallow....


Dosi per 8 cruffin :

Tra parentesi le mie modifiche

-150g di farina 00 (farina panettone del mulino Quaglia)
-150g di farina 0 (  farina di riso )
-6g di lievito di birra disidratato (lievito madre secco)
-10g di sale fino
-130g di acqua tiepida+ 30g per eventuali aggiunte (2 cucchiai)
-50g di burro non salato, ammorbidito a t.a. tagliato a cubetti (margarina vegetale al 100%)
-165g burro ammorbidito a t.a. per sfogliare (100 di margarina e 65g di burro di arachidi)
- (burro di arachidi, noccioline e masrhmallow per riempire e decorare )


Procedimento :

Almeno 2 ore prima della preparazione lasciare il burro a t.a.

Mettere nel Bimby (opp. In una impastatrice o a mano) le farine, il lievito e il sale, aggiungete 130g di acqua tiepida e impastate per per 1' a vel.1 , ho dovuto aggiungere anche i 2 cucchiai di acqua per renderlo più omogeneo.
Unire i 50g di burro ed impastate a vel.spiga per 2'.
Mettete l'impasto in una ciotola coperta da pellicola e lasciate riposare per 40-45' a t.a.




Mettete l'impasto su di un piano infarinato e dividerlo in quattro parti uguali.



Lavorate una parte alla volta lasciando le altre coperte da pellicola.



Stendete la pasta ad uno spessore di 1cm, infarinandola ,piegate in due,

 poi con la macchinetta per la pasta "la famosa nonna papera" iniziate a tirarla, sempre spolverando con farina, dallo spessore più grande a quello più fine.

La striscia sarà molto lunga, quindi andrà tagliata in due e lasciata stesa. 




Spalmare per tutta la lunghezza delle strisce un pò di burro(margarina, burro di arachidi e noccioline ) ed arrotolare la prima metà, una volta fatto il rotolino ,che deve essere ben stretto, posizionarlo nell'altra metà stesa ed arrotolare di nuovo, ottenendo cosi un unico rotolino.




















Procedere nello stesso modo per le altre parti di impasto, fino ad ottenere 4 rotoli.

Prendete ogni rotolino e dividetelo a metà nel senso della lunghezza (cosi otteniamo 8 strisce), prendete una striscia così ottenuta e arrotolatela come un nodino con la parte tagliata verso l'esterno, mettete le estremità sotto.













 Posizionate così gli 8  nodini in una teglia per muffin imburrata, coprite con pellicola e lasciate lievitare per 2-3 ore (oppure se si vogliono preparare il giorno prima si possono mettere in frigo).



Cuocere in forno a 200° per 25', fino a quando si gonfiano e diventano dorati.

Lasciare freddare e spolverare con zucchero a velo o zucchero semolato. (io ho fatto una versione più tendente al salato, ma se si vuole una versione dolce mettere solo 1/2cucchiaino di sale ed unire invece 2 cucchiai di zucchero nell'impasto).


 
 



 

 



Con questa ricetta partecipo al Re-Cake 2.0#7, inaugurando il nuovissimo Blog