sabato 19 settembre 2015

Brownies senza glutine e senza lattosio :





Quando ho sentito le fatidiche parole..."devi eliminare glutine e latticini"...mi è crollato il mondo a dosso, il mio cervello ha subito sentito la mancanza di dolci cioccolatosi e burrosi, ma... e soprattutto dei miei più che amati formaggi...Poi, passata la fase critica, è iniziata la ricerca di prodotti che non contenessero glutine e latte e allora  si è aperto un mondo, ho capito che poi non sono così limitati come credevo e che, trovando i giusti abbinamenti , avrei potuto continuare a mangiare dolci deliziosi , senza rinunciarvi e soprattutto senza nuocere alla mia salute.
Questi dolcetti  sono una doppia sfida in quanto sono per eccellenza i più" cioccolatosi e burrosi" e poi perché le ragazze del  Cakes Lab ce li hanno proposti partendo dalla ricetta base presa dal libro " CALIFORNIA BAKERY"



 
 
 per le nostre creazioni di questo mese.
Allora, visto che il mio motto è " Chi si ferma è perduto.." , ho studiato,mi sono rimboccata le maniche ed ecccoli qua i miei brownies senza glutine e senza lattosio, ma con tanta dolcezza....

Dosi per una teglia rettangolare media :

-4 uova
-200g di zucchero semolato
-150g di burro (io ho usato della margarina vegetale)
-1/3 dei semi di un baccello di vaniglia
-250g di gocce di cioccolato o pezzetti di cioccolato ( io ho usato quello fondente)

Per gli ingredienti secchi:

-120g di farina 00 setacciata (io ho usato  100g di farina di riso e 20g di farina di nocciole ottenuta tritandole finemente nel mixer)
-2g di sale

Per la decorazione :

A piacere ( io ho usato riso soffiato e sciroppo d'acero)

Preriscaldare il forno a 175_180° statico.
Foderare una teglia con carta forno.
Mescolare gli ingredienti secchi in una ciotola.
Fondere a bagnomaria il cioccolato a pezzi con il burro (margarina),mescolando con un cucchiaio di legno in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciate intiepidire ed unire uno alla volta le uova, poi la vaniglia e lo zucchero ed infine gli ingredienti secchi.
Versare il tutto nella teglia e cuocere a 175- 180° per 20-25' (anche se vi sembreranno ancora morbidi non vi preoccupate che si compatteranno nel freddarsi).
Lasciare freddare nella teglia poi tagliare in quadrati dando la classica forma di brownies e decorarli a piacere ( io ho fatto leggermente scaldare lo sciroppo d'acero ( 200ml circa* ) in una padella e poi ho aggiunto il riso soffiato (50-60g circa*), ho lasciato rapprendere e poi decorato.
*ho fatto ad occhio,quindi non ho pesato le quantità.





Con questa ricetta partecipo al contest "Crazy Taste" del Cakes Lab Teste & Taste " per il mese di Settembre