martedì 21 aprile 2015

CARROT CAKE WHIT MAPLE CREAM CHEESE FROSTING RE-CAKE 2.0#3 :

Sottotitolo "Dove si è incastrato Roger Rabbit ?.."





....Ma in una bellissima torta di carote..!!!!..Questo coniglietto ha dovuto aspettare un bel po per potersi buttare a capofitto nella sua torta preferita..e si perché era la prima volta che mi cimentavo in una torta completamente ricoperta e come il quasi 90% delle prime volte non è riuscita bene..(mea culpa non avevo letto tutti i consigli dello staff...)...Ma come mi hanno suggerito le ragazze del gruppo Re-Cake 2.0 "non arrenderti che la seconda vedrai verrà meglio.." così e stato...Vi lascio la ricetta originale, con le mie modifiche ( quelle che,per regolamento, si potevano fare) e alla fine i miei consigli perché a voi venga bene alla prima..!!!!...e mi raccomando leggeteli :-)

TORTA DI CAROTE CON FROSTING ALLO SCIROPPO D'ACERO:


Per la torta :

-300g di farina 00 (io grano saraceno)
-2 cucchiaini di lievito per dolci
-1 cucchiaino di sale
-2 cucchiaini di cannella in polvere
-1/2 cucchiaino di noce moscata
-1 cucchiaino di zenzero in polvere(io fresco 1/2 cucchiaino)
-180g di zucchero semolato
-180g di zucchero di canna
-160g di olio di semi
-150g di purea di ananas (io fresco,ma potete usare quello in scatola al naturale basta che poi scoliate molto bene il liquido)
-4 uova t.a.
-200g di carote grattugiate( io le ho grattugiate con la grattugia,strizzate bene per fare uscire tutta l'acqua e lasciate asciugare su carta assorbente per 10-15 minuti)
-100g di noci ( facoltativo)
-60g di uvetta (facoltativo)


 

Per il frosting:


-450g di formaggio cremoso (io Philadelphia in panetto)
-250g di burro non salato a t.a.
-500g di zucchero a velo
-un cucchiaino di estratto di vaniglia (io vaniglia in polvere)
-1 cucchiaino di cannella in polvere
-100g di sciroppo d'acero



Riscaldare il forno a 180°c,imburrate una teglia da 22cm (io ho fatto metà dose percui ho usato uno stampo da 18cm alto in modo che la torta si sviluppasse in altezza, perché la prima usando uno stampo da 24cm mi era venuta bassa).

In una ciotola unite la farina con il lievito,il sale,la cannella,la noce moscata e lo zenzero e lasciate da parte.

Frullate le fette di ananas fino ad ottenere una purea liscia (fate scolare tutto il liquido sennò la torta si ammorbidirà troppo) e mettete da parte.

In un altra ciotola (io nello sbattitore a vel1 per 2-3 minuti) sbattete gli zuccheri con l'ananas e l'olio poi unite le uova uno alla volta (vel.2 per 2-3minuti),aggiungere al composto ottenuto la farina e mescolare con cura,infine unire la vaniglia e lo zenzero fresco.

Aggiungere le noci e l'uvetta se le utilizzate (io non le ho messe perché la torta mi sembrava già bella carica).

Versare il composto nella tortiera e cuocere a 170°c per 50-60 minuti (avendo fatto metà dose mi ci sono voluti 50 minuti,gli ultimi 10 ho messo un foglio di alluminio sopra per evitare che la torta si bruciasse).

Far freddare la torta nella teglia per 15 minuti (io l'ho lasciata una mezz'oretta poi l'ho sformata e lasciata freddare su una griglia per un'altra ora prima di tagliarla).


Per il frosting:

In un mixer mischiate tutti gli ingrdienti a media velocità per qualche minuto.Far raffreddare in frigo per 20-30 minuti prima di usarla (io ho messo 50g di zucchero a velo in più,perchè mi era venuto un po' morbido,mentre per decorarlo come ho fatto,cioè usando una tasca da pasticceria, mi serviva una consistensa un po' più soda).

Tagliare la torta in 2-3 dischi quando si è ben raffreddata e farcire con il frosting.
Ricoprirla tutta con la glassa e fare le decorazioni(io ho usato la pasta di zucchero per creare un coniglietto e i fiori che poi ho colorato con colorante alimentare oro e un po di carota grattugiata).




Tenere la torta in frigo almeno un'ora prima di servirla.






RINGRAZIAMENTI:

-A tutte le ragazze dello staff di Re-Cake perché in questi tre mesi,cioè da quando ho conosciuto il vostro gruppo, ho potuto unire la semplicità dei miei ingredienti a km 0 con la bontà e bellezza di ricette da tutto il mondo, potendo fingere anche per un solo giorno di essere una grande pasticcera..!!!
-A tutte quelle ragazze e ragazzi del gruppo che mi hanno spinta a non mollare dopo il primo tentativo e a riprovarci.
-Al mio amico Giulio per le meravigliose foto.

Con questa ricetta partecipo al contest di Re-Cake 2.0 di aprile :


Locandina presa dal blog di Giulia : " Peppers'matter "