giovedì 7 gennaio 2016

PAGNOTTE DECÒ :

Pane con farina di grano tenero tipo 1 macinata a pietra...





Anno nuovo e vestiti nuovi per le mie pagnotte...visto che passo molto tempo con loro e le assisto dalla nascita, allo sviluppo e crescita , ho capito che anche loro come delle piccole donne , hanno delle esigenze..
Una delle quali è di dimostrare alle persone che, oltre a essere buone, croccanti, sane e naturali ,possono essere anche belle ....
Allora dedico a loro la mia prima collezione " Decò " , inaugurandola con queste pagnotte di farina di grano tenero tipo1 macinata a pietra e lievito madre...

Dosi per due pagnotte da 250g :

-200g di farina petra1 del Mulino Quaglia
-100g di semola rimacinata sempre del Mulino Quaglia
-200ml di acqua
-100g di pasta madre
-sale
-farina 0 per decori
-un centrino

Sciogliere la p.m. nell'acqua

Aggiungere le farine e impastare per10 minuti , poi aggiungere il sale e impastare per altri 5 minuti

Lasciare lievitare in ciotola per 1h

Ribaltare l'impasto in un piano infarinato e fare un giro di pieghe, rimettere in ciotola per 30 minuti

Rimettere l'impasto sul piano infarinato dividere in due parti uguali fare un giro di pieghe a tutti e due gli impasti e rimetterli in due ciotole unte leggermente di olio e lasciare lievitare per tutta la notte a t.a. (8-10h)

La mattina accendere il forno a 250° mettendo dentro anche la pietra refrattaria in modo che si scaldi bene e un pentolino con poco acqua

Quando il forno è giunto a temperatura, spolverare la pietra con semola rimacinata , ribaltare l'impasto sopra con delicatezza

Per decorarlo : appoggiare sopra un centrino o uno stencil e spolverare con farina 0 , togliere delicatamente il centrino , fare i tagli al pane e cuocere per 10 minuti, poi abbassare il forno a 220°c e cuocere per altri 15 minuti ,  abbassare ulteriormente a 160° c con sportello a spiffero e cuocere per altri 20-25 minuti circa 

Togliere dal forno e lasciare freddare in verticale su di una griglia , lasciare freddare completamente prima di affettare.