domenica 29 maggio 2016

TORTA PERSIANA DELL'AMORE

Dedicata a ....




...Tutti colo che credono nell'amore , in qualsiasi forma esso si manifesti ...


Avvolte la vita ti toglie , ma allo stesso tempo ti ridà  molto di più di quello che  ti ha tolto (almeno a me è successo ) , me ne sono resa conto sopratutto in questo mese.
Si l'amore da dare e da ricevere si può manifestare in un milione di forme a me questa volta si è manifestata sotto forma di un bel cucciolotto pelosetto che mi ha dato la forza di andare avanti in un brutto momento e di riprendere tutte le attività interotte.
Infatti ho ripreso subito ad autoprodurre partendo da una delicatissima acqua di rosa canina ricetta Qui


che mi serviva per realizzare queste bellissime e delicate tortine persiane dell'amore. 


Dosi per 12 tortine :

-250ml di yogurt naturale
-1 cucchiaino di luevito per dolci
-6 uova
-220g di zucchero di canna
-150g di farina di nocciole
-150g di semolino
-6 bacche di cardamomo
-60g di pistacchi tritati
-pistilli di zafferano 
-2 cucchiai di acqua di rose
- 100ml di latte di mandorle
-la buccia grattugiata di un limone o di un arancia

Per lo sciroppo :

-succo e buccia di un limone o arancia
-125g di acqua
-125g di succhero di cann-
-2 cucchia di acqua di rose


Procedimento : 

Preriscaldare il forno a 180°c
In un mortaio schiacciare le bacche del cardamomo


Far scaldare leggermente il latte con lo zafferano e lasciare da parte.



In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero poi aggiungere lo yogurt ,la farina di mandorle , il semolino e il lievito.

Quindi aggiungere il cardamomo , il limone opp. Arancia e i pistacchi.
Unire l'acqua di rose al latte e poi versare nel composto di uova e farine e amalgamare bene.

Versare il composto in stampini di silicone opp. Stampini normali unti con burro e farina infornare per 35-40 minuti verificare la cottura con uno stecchino.

Nel frattempo preparare lo sciroppo unendo tutti gli ingredienti in un pentolino e far bollire fino che si addensa circa 5 minuti e lasciare freddare.

Quando i tortini sono pronti sfornare lasciare leggermente freddare poi decorare con lo sciroppo , i petali di rose edibili e i pistacchi tritati.



 Con questa ricetta partecipo alla Re-cake#14 per il mese di maggio
Questa è la locandina con la ricetta originale



Mentre sul blog Re-cake 2.0 potrete trovare il regolamento per poter partecipare.