giovedì 21 aprile 2016

VELLUTATA DI MIGLIO E CAROTE CON CAPPERI DI TARASSACO :

Dedicata a....



....Tutte le persone amanti dei doni che la natura ci offre....

 Anno per la prima volta avevo raccolto questi tenerissimi boccioli di tarassaco per farli sotto olio , la ricetta la trovate qui  , non ne avevo raccolti molti in quanto non sapevo (inconsciamente e oserei dire stupidamente ) se mi sarebbero piaciuti e infatti ho aspettato e poi aspettato perché non prendevo mai la decisione di assaggiarli.
Poi la svolta, mi sono decisa ha aperto il misero barattolino , ho infilzato un piccolo bocciolo e aspettandomi un sapore amaro....lo stupore assoluto mi ha pervaso.
Mai e poi mai avrei pensato che in cosi piccoli fiori potesse stare tanto sapore , così li ho voluti esaltare in questa vellutata dai sapori delicati...


Dosi per 2 persone :

-250g di carote
-30g di miglio
-mezza cipolla bianca
-olio evo
-sale
-semi di girasole
-capperi di tarassaco

Procedimento :

Tagliare le carote a rondelle , in una padella fate appassire la cipolla con l'olio , poi aggiungere le carote.

Mescolate bene , aggiungere il sale , coprite e lasciate cuocere per 10' a fuoco basso .

Bagnare poi con mezzo litro di acqua , quando raggiunge il bollore aggiungere il miglio , quindi riportare a bollore.

Lasciate addensare poi mettete il tutto nel mixer e frullare , rimettere sul fuoco per qualche minuto.

Condire con semi di girasole , capperi di tarassaco e un filo di olio evo.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di " Integralmente primavera 2016 " del Blog Gocce d'Aria