mercoledì 23 marzo 2016

FOCACCIA CON PATATE :

 

 Dedicata ... " agli sbalzi di umore "...



 
Marzo" pazzerello" .... quest'anno è proprio il caso di dirlo..... siamo passati dalla neve dei primi giorni ai campi tutti colorati dai fiori appena sbocciati e poi quasi alla fine del mese , proprio nei giorni che precedono la Pasqua freddo e neve un'altra volta....Tutto questo fa andare il mio umore ad intermittenza passando da una voglia irrefrenabile di uscire,camminare,correre ad uno stato di letargo totale....
Anche nella mia cucina oggi ho voluto alternare ai colori della primavera di fiorellini raccolti nel giardino il calore di una focaccia appena sfornata...perché è uno di quei giorni che la stufa a legna ancora fa comodo...
 
Dosi per una focaccia da 500g :
 
-100g di farina Verna tipo2
-100g di farina integrale
-100g di farina 0
-60g di pasta madre
-200g di acqua
-sale
-olio evo
-una patata media
-rosmarino
 
 
 
Procedimento :
 
Sciogliere la pasta madre nell'acqua poi aggiungere le farine ed impastare per 10 minuti , unire un pizzico di sale e continuare ad impastare per altri 5 minuti.
Lasciare riposare l'impasto per 1 ora dentro il boccale.
Rovesciare poi su di un piano infarinato formare una palla e mettere in ciotola , dopo 30 minuti fare un giro di pieghe a tre poi un 'altro giro dopo 30 minuti , lasciare raddoppiare a t.a. (circa 6-7h).
Mettere direttamente l'impasto in una teglia unta di olio e spianare con le mani , lasciare riposare per 30 minuti.
Nel frattempo sbucciare e tagliare la patata con una mandolina ed immergere le fette in acqua fredda in modo che perdano l'amido , sciaquarle , asciugare bene e condirle in una ciotolina con olio , sale e rosmarino.
Adagiare le fettine di patata sulla pasta , spennellare con olio,un pizzico di sale e qualche ciuffo di romarino.
Cuocere a 220°c in forno statico per 25-30 minuti.
Oppure come ho fatto io nella cucina economica a temperatura pane...