mercoledì 9 marzo 2016

CAKEPOP DONUTS SPEZIATI CON GLASSA ALLO SCIROPPO D'ACERO....

Dedicata a te....




Si cara amica d'infanzia. ..oggi voglio ricordarti così come quando da bambine ci chiudavamo in cameretta con un sacchetto di dolcetti e stavamo ore  ed ore  a ridere per delle sciocchezze , poi siamo cresciute e siamo diventate adoloscenti che i dolcetti li portavano la domenica pomeriggio al piccolo paesello per condividerli con gli amici.
Ricordo quando poi la sera tornavamo e nel lettone continuavamo a chiacchierare fino a notte fonda dei primi amori non corrisposti e cercavamo sempre qualche pezzettino di cioccolato per consolarci.
Poi siamo cresciute e siamo diventate donne e la nostre strade si sono divise inevitabilmente , tu sei rimasta a Firenze e non sei tornata più al paesello  divisa tra famiglia e lavoro, io sempre con le valigie in mano pronta per l ennessimo trasloco e cosi lentamente ci siamo perse di vista ,oggi con queste dolcezze spero che dovunque tu sia ora nel vederle ti possa ricordare di due bambinette allegre e spensierate....T.V.B.




Dosi per uno stampo da 12 di mini donuts :

Per la glassa all'acero :

-30g di burro
-60ml di sciroppo d'acero
-55g di zucchero a velo  setacciato

Per i donuts speziati :

-60g di farina 0
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
- una puntina di bicarbonato
- una puntina di noce moscata
-una puntina di chiodi di garofano macinati
- un anice stellato macinato
-una puntina di sale
-1 uovo piccolo
-30g di zucchero di canna
-30g di latte
- 30g di yogurt
- 15g di burro fuso

Procedimento :

Preparare la glassa :

In una piccola casseruola mettere il burro e lo sciroppo d'acero a fuoco basso mescolando di tanto in tanto, una volta che il burro si è sciolto unire lo zucchero a velo e mescolare per farlo assorbire , lasciare da parte e fare freddare. 

Preparazione dei donuts :

Mescolate la farina con il bicarbonato, il lievito, la noce moscata, i chiodi di garofano, l'anice stellato e il sale in una ciotola.

In un altra ciotola sbattere l'uovo con lo zucchero, il latte e lo yogurt fino ad ottenere un composto liscio, aggiungere poi il burro fuso e la vaniglia fino a che si siano ben amalgamati.

Versare gli ingredienti umidi in quelli secchi e mescolare per ottenere una pastella densa.


Versare la pastella nello stampo (aiutandosi con una siringa da pasticceria con foro liscio) per 3/4 in modo che in cottura lievitando prendano la forma di ciambelline.

Cuocere in forno a 175°c per 9-10 minuti fino a che i bordi sono leggermente dorati.

Lasciare freddare per 1-2minuti poi toglierli dallo stampo e lasciarli freddare su di una griglia rivestita da carta da forno.

Per glassare i donuts immergerli per metà nella glassa per un paoi di volte , poi farle sgocciolare su griglia.





I Donuts danno il meglio di se se serviti immediatamente, conservare in un contenitore chiuso, a temperatura ambiente per 2 giorni.

Suggerimento: i Donuts si possono congelare (glassati o non glassati) fino a 2 mesi. 
Per consumarli, scongelarli in frigorifero durante la notte e acaldarli leggermente prima di mangiarli.




Con questa ricetta partecipo alla Re-Cake 2.0#12 del Blog Re-Cake2.0 questa è la locandina con la ricetta originale



 Ho dimezzato le dosi perché avevo a disposizione solo uno stampo per 12 di mini donuts ( anche facendo metà dose mi è avanzata un po) ho sostituito la farina 00 con una 0 e la cannella (che ahimè non piace a mio marito) con l'anice stellato e vi diro che è stata una piacevolissima sorpresa, ho diviso lo sciroppo in due parti uguali e in una ho messo un cucchiao di cacao amaro , poi ho decorato con zuccherini bianchi e neri ed infilzati in palettini per cakepop ..... .velocissimi da fare ...ma anche da mangiare...




Questo è per te...♥