sabato 21 novembre 2015

BOUNDÌ CON CONFETTURA AI LAMPONI SENZA GLUTINE :


Ebbene si , in questa ricetta, è proprio il caso di dire che se la tv ti vuole manipolare  lo può fare!!!
Ho acceso la tv in uno dei miei momementi di relax e proprio in quel preciso momento passava la pubblicità di un famoso negozio svedese..."il ragazzo assaggia una confettura ed immediatamente gli tornano in mente  i ricordi della sua infanzia...una tavola tipica degli anni 70-80 apparecchiata per la colazione con delle tazze coloratissime...."....tazze coloratissime a fiori????...ma quelle tazze????...no!!! Anche io facevo colazione con quelle!!!!
Sono salita di corsa in soffitta (si sa la soffita è piena di ricordi !! ) ed eccole lì in un angolino consapevoli che prima o poi mi sarei ricordata di loro....
Ok ora ho le tazze, ma ho bisogno di riattingere ancora ai ricordi..."ma certo allora adoravo i Buondì.."
Allora ecco qua un omaggio alla mia infanzia , rivisitato per in tempi moderni...
 
 

Dosi per 8-10 pezzi :

-350g di farina senza glutine per lievitati Dallagiovanna
- 180g di lievito madre senza glutine
- 1 cucchiaino di miele
- 50g di zucchero
- 160g di latte di mandorle
-1 bacca di vaniglia
- sale
- 60ml di olio di riso

Per la glassa :

- 80g di mandorle
- 50g di zucchero
- 1 cucchiaio di amido di riso
- 2 albumi
- granella di zucchero
 
Per il ripieno :
 
- confettura home made di lamponi

Procedimento :

Rinfrescare la p.m. (quindi 60g ) ed aspettare che raddoppi

Spezzettarla poi nel latte ed il miele, lasciare riposare per 5-10'

Dopodiché aggiungere la vaniglia, la farina ed un pizzico di sale ed impastare

Quando l'impasto è diventato omogeneo aggiungete l'olio e continuare ad impastare, poi fate riposare coperto per 20'

Rovesciare l'impasto sulla spianatoia infarinata e fare un giro di pieghe, pirlare e mettere a lievitare in ciotola coperto con pellicola fino al raddoppio

Nel frattempo preparare la glassa frullando le mandorle con lo zucchero e l'amido poi aggiungere gli albumi,  mettere in frigo

Rovesciare l'impasto sulla spianatoia e dividerlo i  pezzi da 50g (i miei sono così, forse un po troppo piccoli) ) ma secondo me da 70g vengono meglio
 
 

Fare le pieghe ad ogni singolo pezzetto , poi piegare a busta sulla parte superiore e arrotolare
 






 

Metterli in una teglia distanziati tra di loro  mantenendogli la forma, coprire con pellicola e lasciarli lievitare fino al raddoppio
 

 

Coprire i buondì con la glassa e la granella di zucchero e cuocere a 180° a forno statico per 25-30'

Fare freddare su di una griglia , si possono anche conservare nel congelatore dopo averli cotti.
 
 
Una volta cotti e lasciati freddare  farcire con la confettura di lamponi o altre confetture a piacere
 
 
Con questa ricetta partecipo al Contest "Sedici di...Bosco" con l'abbinamento Mandorla-Lampone preso dal Blog di Velia "Il Micio Sazio "