domenica 20 dicembre 2015

PANDORO SENZA GLUTINE...

... A LIEVITAZIONE NATURALE ....


 
Ormai ci siamo..e si..il Natale è alle porte, nella mia cucina in questi giorni fervono i preparativi per il pranzo e le altre feste e i colori caldi come il rosso di un caminetto acceso, il verde dei rami di abete sparsi per casa , il marrone delle pigne , si fondono con gli odori di arancia, cannella e vaniglia.
Oggi poi nella mia cucina si è creato un paesaggio invernale in quanto farina e zucchero sono sparsi un po' ovunque...e come una bambina che è sull'attesa di un dono da parte di Babbo Natale (cioè tutta euforica), sto per sformare il mio primo pandoro senza glutine.
Giro lo stampo sulla griglia et voilà....grazie Babbo Natale.....
 
Dosi per un pandoro da 1kg :
 
( ricetta ripresa dal blog " Il chicco di mais" e riadattata alle mie esigenze)
 
Per il 1° impasto :
 
-180g di farina senza glutine per lievitati del mulino Dallagiovanna
-140g di pasta madre senza glutine
-160g di acqua tiepida
-80g di zucchero
-2 uova
-50g di burro ( senza lattosio ) a t.a.
-1 cucchiaino di miele
 
Per il 2° impasto :
 
-tutto il 1°impasto + 100g di farina senza glutine per lievitati Dallagiovanna
-60g di latte di riso
-2 tuorli
-60g di zucchero
-60g di burro di cacao
-100g di burro senza lattosio a t.a.
-un pizzico di sale
-aromi ( io ho usato limone e arancia essiccati )
-vaniglia
 
Procedimento :
 
Il 1°giorno iniziare la mattina con i rinfreschi della pasta madre , uno ogni 3h per 3 volte , l'ultimo lo rinfrescate con la farina per lievitati Dallagiovanna
 
La sera preparate il 1°impasto mescolando la pasta madre con 80g di zucchero e un cucchiaino di miele, poi versare l'acqua finchè il lievito non si è sciolto tutto, unire infine la farina e impastare per 10' a bassa velocità, poi unire le uova una alla volta ed infine il burro a pezzi sempre un po alla volta (cioè finche il primo pezzo non si è sciolto del tutto), coprire con pellicola e far lievitare a t.a. per tutta la notte.
 
La mattina lavorarlo a bassa velocità per 5'
 
2°impasto : sciogliere lo zucchero nel latte tiepido , unitelo al 1°impasto, alternandolo alla farina ed impastate per 5'
 
Unire poi il burro di cacao, il sale, la vaniglia e gli aromi, quando il cacao si è amalamato unire i tuorli sempre uno alla volta , poi il burro a pezzi.
 
Lasciare riposare in ciotola per 30'
 
Imburrare ed infarinate lo stampo
 
 
 
  versare l'impasto,spennellare con burro e lasciare lievitare in forno con luce accesa per 6-8h
 
 
 
Cuocerlo partendo da forno freddo, impostare a 170° statico , dopo 20' abbassare a 150°e cuocere per 15' , coprire con alluminio e cuocere per altri 15'
 
Sfornare e lasciare freddare dentro lo stampo per 30' , sformare su una griglia e lasciare freddare completamente, cospargere di zucchero a velo.