martedì 24 marzo 2015

PAPPA AL POMODORO FUSION:




Adoro le cose semplici che la nostra terra ci offre, adoro le tradizioni della mia regione Toscana e penso che nella Pappa al pomodoro ci sia racchiuso tutto il sapore dei nostri prodotti, il pane fatto rigorosamente in casa con grani antichi come il Verna


 l'olio nuovo direttamente dall' oliveto


i pomodori raccolti ad agosto e conservati nei barattoli..pochi ingredienti ma tutti genuini che rendono questo piatto unico.

Per questa ricetta ho voluto unire la tradizione con un po di cucina fusion ma sempre all'insegna del genuino, allora perché non accostare una sottilissima pasta fillo alla pappa e farla diventare un involtino primavera...!!! (visto che ci siamo appena entrati...)


Dosi per 4-6 persone:

-250g di pane raffermo
-400g di Salsa al pomodoro e basilico  www.mediterraneabelfiore.it




--aglio
-olio
- sale
- pepe
-basilico fresco
-1litro di brodo vegetale

Per la pasta fillo:

-200g di farina manitoba
- 110g di acqua
-20g di olio
-un pizzico di sale
- amido di mais

Preparare la pasta fillo setacciando la farina in una ciotola, unire l'acqua, l'olio e il sale , impastare.
Formare 4 palline rotonde , metterle in una teglia cosparsa di farina e coperte di pellicola per 1 h a riposare, poi tirarle con un mattarello opp. con la macchinetta apposita molto sottili, quasi trasparenti. Sovrappore i 4 fogli ottenuti uno sopra l'altro intervallandoli con un po di amido di mais.Con questa preparare 8 rettangoli che poi andremo a riempire con la pappa al pomodoro.

Preparare la papppa mettendo in una pentola 6 cucchiai di olio e uno spicchio di aglio tagliato in due, fare rosolare leggermente poi unire la salsa di basilico e pomodori, fare cuocere per 10 minuti poi unire il brodo.
Quando inizia a sobbollire unire il pane fatto a piccoli pezzi e fare cuocere ancora per 15-20 minuti, salare, pepare, unire alcune foglie di basilico fresco, spegnere il fuoco e lasciare riposare la pappa che via via andrà girata in modo che il pane si ammorbidisca completamente.



Riempire i rettangoli di pasta fillo con la pappa al pomodoro, spennellare di olio e cuocere in forno per 10 minuti, servire gli involtini su salsa di pomodoro con un filo di oilo e salsa di soia.



Con questa ricetta partecipo al contest "Pappa al pomodoro revolution"