sabato 18 luglio 2015

TARTELLETTE-MIGNON ALLA CONFETTURA DI CILIEGIE MARASCHE :


 
 
  
 
 

 
Quando ho visto la locandina di questo mese di Re-Cake 2.0 ho subito capito che avrei  usato le  ciliegie Marasche in tutte e tre le versioni (marmellata,gelatina e sciroppate) e che quindi avrei dedicato queste tartellette alla mia Assistente Capo (se volete sapere chi è andate a vedere  qui,troverete anche le ricette della marmellata e gelatina),in quanto è stata una sorpresa graditissima nella giornata della raccolta di ciliegie.
Questo mese e soprattutto in questi giorni di caldo torrido, solo la voglia di far parte del gruppo di Re-Cake, mi ha dato la forza di accenziare!!!..Ma devo dire che ne è valsa la pena per due motivi:
primo perché queste tartellette sono proprio come le ciliegie una tira l'altra..e la seconda  è che per un'ora ho fatto la sauna gratis  ;-)

Ho seguito passo per passo la ricetta della locandina qui sotto presa dal blog di Carla Tiramiblu :

 

 
Con questa dose ho fatto 15 mini tartellette usando uno stampo a semisfera da 5cm e 6 tartellette normali,le ho riempite con marmellata di ciliegie marasche e 1 ciliegia sciroppata
 
 
Visto che sono leggermente più piccole delle altre le ho cotte per 15-20 minuti a 180° e poi una volta ben fredde le ho decorate con la gelatina.
 
 
 
 
 
 
Queste invece sono le 6 tartellette di dimensioni normali sempre con  marmellata e gelatina di ciliegie marasche...
 


 
Considerazioni :
 
Ho impastato sia la frolla che le frangipane con il bimby in modo che la temperatura della mie mani non squagliasse il burro (visto le temperature di questi giorni).
Ho tenuto il forno più basso a 180° per 20-25' e si sono cotte alla parfezione,la frangipane quando le ho tolte dal forno sembrava ancora morbida ma dopo si è indurita nel raffreddamento.
L'abbinamento ciliegia-mandorla..che dire...perfetto....
 
Con questa ricetta partecipo al Contest, per il mese di Luglio, di Re-Cake
 
 
 
Re-Cake 2.0